(BO) Casalecchio di Reno - Biagi - Il giro dei Kic Pro-m - Tracciati
share condividi
 
trending_flat durata Da 3 a 3,30 ore - 24 Km
Dislivello 560 mt.
Medio
impegno fisico Medio
XC, FR e tratti in asfalto .
 
Periodo ideale: Tutto l' anno
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
 

Partenza

Parcheggio “Biagi” , alla rotonda di Casalecchio (incrocio via Porrettana con Bazzanese e raccordo per la tangenziale).

Accesso

Da Bologna prendere la Porrettana in direzione Casalecchio o la tangenziale (uscita Casalecchio/Porrettana). Arrivati alla rotonda che intercetta la Porrettana, la Bazzanese e il raccordo per la tangenziale, prendere la Porrettana direzione Porretta e dopo pochi metri sulla SX entrare nel parcheggio (libero e ampio).

Informazioni

Descrizione: E’ un giro classico del Kicece anche perché diversi tratti nella boscaglia sono stati ripuliti da razze e tronchi da alcuni bikers del gruppo. Dal parcheggio “Biagi” si volta a SX e si segue la Porrettana (direzione Sasso Marconi) per 1,6 km e quindi si prende la strada sulla SX prima asfaltata poi in terra. Si prosegue per la salita e al primo bivio si prende a DX fino alla strada asfaltata. Voltare a SX per via Monte Capra, e proseguire in salita fino Monte Capra. In questo tratto fate attenzione alla traccia GPS che vi condurrà per una divertente gimkana free ride parallela alla strada asfaltata. All’incrocio con Via Tingano, prendere a DX. Dopo alcune centinaia di metri prendere una strada in terra sulla DX (in salita). Passato il guppo di case la strada curva verso SX e arrivati in prossimità di un piccolo colle prendere il sentiero sulla SX. (seguire la traccia GPS). Usciti dalla boscaglia a metà del pratone in discesa c’è una variante sulla SX (poco visibile) . Tornati sul un altro pratone in discesa prendere a DX e mantendo la SX risalire per un sentiero che diventa un single track a causa di una frana. Dopo qualche su e giù per i prati si arriva a via Tignano; prendere a SX e risalire . All’asfalto proseguire diritti (in salita) fino a ri-incontrare la strada in terza questa volta a SX. Passare il gruppo di case e in prossimità della curva a SX prendere un single track sulla DX (un piccolo cartello indica il nome dato al piccolo tratto di free ride; San Giovese). Arrivati al sentiro prendere a SX e poi tenere la SX fino al rio a valle. Qui risalire il versante (bici a mano) fino alla carrareccia . Prendere a SX e tenerla poi a DX su per il prato. Arrivati alla carrareccia prendere a SX e da qui in breve arrivate a Calderino. Passare dall’altra parte e prendere il sentiero che costeggia il fiume fino a Zola. Da qui per asfalto fino al parcheggio Biagi
02/10/2005
report_problem Il download del file consentito su Safari per dispositivi IOS
Importare i tracciati GPX su altre piattaforme
logo

Carica il file attraverso il tuo account Strava a questo indirizzo

logo

Inserisci l'indirizzo mail che utilizzi per il tuo account MotionX, per caricare il file GPX in automatico sul tuo account

* L'indirizzo e-mail inserito non verr registrato in alcun modo e servir esclusivamente come indirizzo di riferimento nel momento dell'invio del tracciato al proprio account motionx
perm_mediascarica il tracciato GPS

Immagini