(PC) Bobbio - La via dei guadi Pro-m - Tracciati
share condividi
 
trending_flat durata Da 5 a 6 ore - 47 Km
Dislivello 1230 mt.
Medio
impegno fisico Medio
XC
 
Periodo ideale: Nei periodi asciutti, da Marzo a Settembre
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
 

Partenza

Parcheggio di fronte al Museo Etnologico di Cassolo di Bobbio .

Accesso

Prendere l’autostrada A1 e uscire a Fiorenzuala e prendere la SP38 fino a Carpaneto Piacentino. Da qui prendere la SP 36 fino a Ponte dell’Olio, all’incrocio con la SS 45 prendere a SX verso Bobbio. Pochi km dopo la Frazione di Passo del Pirino, voltare a SX seguendo la direzione Cassolo, prima di entrare in paese prendere la strada a DX in salita e dopo poche centinaia di m sarete arrivati al museo . (il parcheggio è limitato, per cui se vi sono molte auto vanno lasciate nell’ampio parcheggio di Cassolo prima della salita).

Informazioni

Descrizione: Il percorso segue la vecchia via dei guadi, che risale la valle costeggiando il fiume Trebbo. Il percorso è un classico cross country con notevoli qualità “panoramiche”. Il percorso completo richiede 2 giornate, e la struttura annessa al museo (borgo del 1600) può essere un valido punto di appoggio per pernottare (previo accordo). La visita al museo etnologio merita veramente; le 13 sale tematiche del museo, un edificio del 1600, sono una perfetta cornice ai numerosi oggetti ivi collacoati.Il giro inizia con una ripida salita che vi porta verso Costa Caminata, passata la chiesa di Scabiazza prendere un sentiero sulla SX e un veloce sterrato vi porta verso il Trabbia. Dopo qualche sali/scendi si arriva a Bobbio. Una veloce visita al centro e alla antica Basilica e poi si prende la salita verso Moglia (prima asfalto poi sterrato). Prima di arrivare a Moglia si prende un sentiero sulla DX (vedere traccia GPS) che vi porta a Brugnello . Dalla chiesa di può ammirare un bellissimo panorama dall’alto del Trebbia con le sue anse in mezzo alle rocce a strapiombo. Poi si prende un sentiero sulla Dx e con un divertente single track si arriva al fiume. Da qui in breve si arriva sull’asfalto a Marsaglia; sulla SS45 si prende a DX e dopo alcuni km si svolta a SX per Confidente. La strada porta proprio all’incorcio dei due fiumi Trebbia e Aveto. Se il livello dell’acqua non è alto si può tentare il guado . Il sentiero continua, ma verrà completato prossimamente. Il rientro a Cassolo e per la vecchia strada (asfaltata ma pochissimo trafficata, che si prende dopo Bobbio appena passato il cimitero sulla SX. (da Marsaglia a Cassolo sono ca. 17 km)
25/09/2005
report_problem Il download del file consentito su Safari per dispositivi IOS
Importare i tracciati GPX su altre piattaforme
logo

Carica il file attraverso il tuo account Strava a questo indirizzo

logo

Inserisci l'indirizzo mail che utilizzi per il tuo account MotionX, per caricare il file GPX in automatico sul tuo account

* L'indirizzo e-mail inserito non verr registrato in alcun modo e servir esclusivamente come indirizzo di riferimento nel momento dell'invio del tracciato al proprio account motionx
perm_mediascarica il tracciato GPS

Immagini