(BO) Castel San Pietro-Piana e crinale del Sillaro Pro-m - Tracciati
share condividi
 
trending_flat durata Da 3 ore a 3,30 - 31 Km
Dislivello 493 mt
Facile
impegno fisico Basso / Medio
Asfalto, sterrato e brevi tratti di XC
 
Periodo ideale: Solo nei periodi perfettamente asciutti e col fiume Sillaro non in piena .
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
 

Partenza

Parcheggio delle Terme di Castel San Pietro

Accesso

Dalla Autostrada A14 prendere l’uscita Castel San Pietro. All’uscita della autostrada prendere a SX in direzione CSP terme. Arrivati alla via Emila seguire le indicazioni per le Terme. Passate le Terme fermarsi nel parcheggio sulla DX.

Informazioni

Descrizione: Il percorso si estende inzialmente nella pianura tra Castel S. Pietro e Toscanella di Dozza, tra strabelli poco frequentati e strade in terra (unica diiffcoltà un guado e un passaggio su terreno argilloso nei periodi non asciutti). Poi si sale in collina sul crinale che sovrasta la valle del Sillaro e lo si percorre verso Sud : primo tratto in salita su asfalto poi singletrack sul crinale . (assolutamente sconsigliato nei periodi bagnati) . Il rientro è attraverso la strada sterrata che costeggia il Sillaro. Dal parcheggio si entra nel parco costeggiando il fiume in direzione Nord; alla fine del parco, si attraversa la via Emilia e si prende una strada campestre che costeggia la strada asfaltata, per poi ricongiungersi. Si passa la ferrovia e poi l’autostrada, quindi si prende a DX finio ad una cava di ghiaia. Qui attenzione; appena entrati nella strada della cava, prendere a SX per una strada che va verso il fiume, fare il guado e poi procedere per un sentiero (alcune decine di metri all’ombra possono risultare un po’ fangosi, anche eni periodi asciutti) che dopo poco diventa una strada sterrata. Si ripassa l’autostarda e poi per stradelli si arriva a Toscanella di Dozza (si attraversa la ferrovia per un tunnel solo pedonale). Sulla via Emilia prendere a DX e poi la seconda a SX . Da qui inzia la salita in asfalto che una volta arrivati in cresta diventa una strada sterrata. E nel tratto finale un sigle track sul cinale tra i calanchi con una bella vista della valle del Sillaro. Il tratto non presenta reali difficoltà tecniche anche se esposto sui due lati. Alcuni tratti in salita sono abbastanza ripidi. Ritornati sull’asfalto prendere a DX e alla fine della discesa nuovamente a DX. Seguendo la strada prima in asfalto e poi sterrata si ritorna al parcheggio.
08/05/2005
report_problem Il download del file consentito su Safari per dispositivi IOS
Importare i tracciati GPX su altre piattaforme
logo

Carica il file attraverso il tuo account Strava a questo indirizzo

logo

Inserisci l'indirizzo mail che utilizzi per il tuo account MotionX, per caricare il file GPX in automatico sul tuo account

* L'indirizzo e-mail inserito non verr registrato in alcun modo e servir esclusivamente come indirizzo di riferimento nel momento dell'invio del tracciato al proprio account motionx
perm_mediascarica il tracciato GPS

Immagini