(BO) Castel San Pietro - I guadi del Sillaro Pro-m - Tracciati
share condividi
 
trending_flat durata Da 2 ore a 2,30 - 37 Km
Dislivello 210 mt
Facile
impegno fisico Basso
XC, sterrato e tratti in asfalto .
 
Periodo ideale: Tutto l’anno nei periodi asciutti e col fiume Sillaro non in piena.
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
 

Partenza

Parcheggio delle Terme di Castel San Pietro

Accesso

Dalla Autostrada A14 prendere l’uscita Castel San Pietro. All’uscita della autostrada prendere a SX in direzione CSP terme. Arrivati alla via Emila seguire le indicazioni per le Terme. Passate le Terme fermarsi nel parcheggio sulla DX.

Informazioni

Descrizione: Il percorso è molto semplice e pianeggiante ed è adatto a tutti. Poiché vi sono diversi guadi, è consigliabile nei periodi in cui il Fiume Sillaro non è troppo in piena. Lasciato il parcheggio, attraversare via delle Terme e predere il sentiero lungo il fiume in direzione DX, quindi la ciclabile. Terminata la ciclabile prendere una strada bianca sulla SX che porta verso il fiume e qui si incontra in primo guado. Passato il fiume procedre a DX su una carrareccia passati i laghetti per la pesca si incontra la chiesa di S. Martino in Pedriolo, al successivo incorcio prendere a DX. Al successivo incrocio prendere a DX e passare il ponte. Arriviati sull’asfalto, Via Viara prendere a SX e in prossimità di una cava di ghiaia, prendere a SX e procedere sulla carrareccia continuando a risalire il Sillaro. Arrivati a Marzocchina (campi sportivi) prendere a SX e passare il ponte e quindi a DX. Procedere sull’asfalto fino al Molino dell’aquila e qui prendere al bivo a DX e passato il ponte subito a SX (qui il fiume è anche guadabile). Procedere per la strada bianca e poi per il sentiero e al termine guadare il fiume (seguire traccia GPS). Dopo ca. 400 m sull’altro lato, riguadare il fiume , dopo poco in prossimità di Cà Ottavia passare il ponte sulla DX e sempre a DX prendere la Strada Provinciale Val Sillaro (direzione CSP Terme). Passato San Clemente in prossimità di Cà di Villa prendere una strada campestre sulla DX al termine voltare a SX costeggiano nuovamente il Sillaro . La strada bianca continua fino a Cà di Cavicchio e qui si torna a guadare nuovamente il Sillaro e poi a SX si ripercorre un tratto fatto all’andata. Alla Marzocchina procedere diritti e poco dopo prendere un sentiero sulla SX che costeggia la strada asfaltata. In prossimità di S. Martino in Pedriolo prendere a DX la stessa strada dell’andata. In prossimità dell’arrivo si procede ancora sul lato Dx del Sillaro attraverso il parco delle terme per fare l’ultimo guado (invece di prendere il comodo ponte) e quindi a SX per tornare al parcheggio.
01/05/2005
report_problem Il download del file consentito su Safari per dispositivi IOS
Importare i tracciati GPX su altre piattaforme
logo

Carica il file attraverso il tuo account Strava a questo indirizzo

logo

Inserisci l'indirizzo mail che utilizzi per il tuo account MotionX, per caricare il file GPX in automatico sul tuo account

* L'indirizzo e-mail inserito non verr registrato in alcun modo e servir esclusivamente come indirizzo di riferimento nel momento dell'invio del tracciato al proprio account motionx
perm_mediascarica il tracciato GPS

Immagini