(BO) Casalecchio di Reno - S. Anna Pro-m - Tracciati
share condividi
 
trending_flat durata Da 3 a 3 ore e 30 minuti - 36 Km
Dislivello 960 mt
Facile
impegno fisico Medio
XC e tratti in asfalto (con alcune brevi varianti FR)
 
Periodo ideale: Tutto l’anno se il terreno non è troppo bagnato.
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
 

Partenza

Parcheggio “Biagi” , alla rotonda di Casalecchio (incrocio via Porrettana con Bazzanese e raccordo per la tangenziale).

Accesso

Da Bologna prendere la Porrettana in direzione Casalecchio o la tangenziale (uscita Casalecchio/Porrettana). Arrivati alla rotonda che intercetta la Porrettana, la Bazzanese e il raccordo per la tangenziale, prendere la Porrettana direzione Porretta e dopo pochi metri sulla SX entrare nel parcheggio (libero e ampio).

Informazioni

Descrizione: Si percorre la Porrettana (direzione Sasso Marconi) per 1,6 km e quindi si prende la strada sulla SX prima asfaltata poi in terra . Si prosegue per la salita passando per i ruderi di una vecchia trattoria e poi fino a monte Capra (seguire traccia GPS). Da qui inizia un primo tratto in discesa, attenzione alla traccia GPS, in quanto vi sono diverse varianti laterali che propongono interessanti passaggi free ride al posto della strada asfaltata. In prossimità di un bivio prendere per Tignano (DX); una volta sulla Via Tignano attenzione alla traccia per la deviazione a DX per una stradina in terra, in leggera salita. Un interessante tratto di cross country (in discesa) misto a passaggi di free ride vi riporta a valle sulla strada Montemaggiore-Mongardino. Prendere a SX e procedere sull’asfalto per alcuni km . All’incrocio con Via Rasiglio procedere diritti . Dopo il ponte sulla DX prendere via S.Anna. Proseguire per via S.Anna, dopo alcune centinaia di metri (seguire traccia GPS) prendere una strada sulla DX ; inizia salita molto ripida che vi porta verso Rasiglio . (non si passa per il paese). Seguendo sempre la traccia GPS arrivate all’inzio della discesa di S.Anna; una veloce e divertente discesa nel bosco con guado finale. Arrivati sull’asfalto, si ripercorre Via S.Anna (se non c’è troppa acqua, il torrente è percorribile per un buon tratto in bici) e poi la strada Mongardino – Montemaggiore. Prima del ponte sul Lavino, che porterebbe a Calderino si può prendere la strada in terra a DX che costeggia il fiume. Un altro tratto di asfalto e poi un altro sentiero (sulla SX della Via Gesso), che costeggia il Lavino. In prossimità di Zola, per una ciclabile si ritorna a Casalecchio.
18/12/2004
report_problem Il download del file consentito su Safari per dispositivi IOS
Importare i tracciati GPX su altre piattaforme
logo

Carica il file attraverso il tuo account Strava a questo indirizzo

logo

Inserisci l'indirizzo mail che utilizzi per il tuo account MotionX, per caricare il file GPX in automatico sul tuo account

* L'indirizzo e-mail inserito non verr registrato in alcun modo e servir esclusivamente come indirizzo di riferimento nel momento dell'invio del tracciato al proprio account motionx
perm_mediascarica il tracciato GPS

Immagini